Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione.
Proseguendo nella navigazione del sito, si acconsente all'utilizzo degli stessi.



 


- logo dei due cammini -
 


Untitled Document

La Credenziale

Che cosa è la credenziale?
Nei tempi antichi i pellegrini partivano per i pellegrinaggi con una lettera del parroco o del vescovo che testificava la loro intenzione di compiere quel determinato cammino.

Ai nostri giorni questa lettera è sostituita dalla Credenziale che, per quel che riguarda il Cammino di Santiago, la Francigena e quello per raggiungere Gerusalemme le varie confraternite nazionali di Santiago o le associazioni degli “amici del cammino”, distribuiscono a chi ne fa richiesta possibilmente parlando di persona o attraverso email o telefono al futuro pellegrino.

In Italia la Credenziale per questi cammini è distribuita dalla Confraternita di Santiago di Compostella che ha sede in Perugia.
Sul Cammino di Santiago la Credenziale ha il valore di un “passaporto del pellegrino”, con essa si accede agli ostelli e la lunga fila di timbri permette poi di vedersi assegnare la meritata Compostela, il documento rilasciato dalla Cattedrale di Santiago che testifica l’avvenuto pellegrinaggio.

La Credenziale non è comunque un documento che ha il valore di documento di identificazione come, ad esempio, la carta d’identità e chi la dà non si accolla e non ha nessuna responsabilità per ciò che riguarda il comportamento del pellegrino, come del restoun comune che rilascia una carta d’identità non ha nessuna responsabilità nei confronti della moralità o del senso civico dei cittadini.

Come e dove ottenerla
La Credenziale sia il percorso francescano che per il cammino "con le ali ai piedi" è rilasciata dalla associazione "amici del cammino di qui passò Francesco" e per poterla ricevere telefonare o spedire una richiesta via mail a:

cellulare
333 9985141
Angela: e-mail

ATTENZIONE,
nella richiesta scritta specificare:

  1. Nome e cognome del pellegrino.
  2. indirizzo postale dove spedire la busta contenente la credenziale.
  3. Indicare quale cammino si intende percorrere
    - di qui passò Francesco (La Verna - Poggio Bustone)
    - con le ali ai piedi (Rieti - Monte Sant'Angelo)
  4. se si pensa di farli entrambi.
  5. se si pensa in futuro di fare il cammino "con le ali ai piedi"

La Credenziale Francescana non è tecnicamente necessaria per accedere alle accoglienze, anche se lo stato di "pellegrino" nelle strutture convenzionate da diritto a prezzi agevolati.
E' quindi un segno distintivo, una traccia, un modo per far tesoro a suon di timbri, del cammino percorso, un bel ricordo da conservare gelosamente.

Ora è anche un modo per far conoscere il Cammino sul territorio che attraversa rendendo noto a parrocchie, conventi, comuni, enti locali… che le “persone con il grosso zaino” che rifiutano di prendere treni e corriere, che camminano anche sotto la pioggia e preferiscono i sentieri alle “comode” strade asfaltate, non sono dei soggetti un po’ matti amanti dei disagi ma sono persone con un intento, un’idea in testa, un’aspirazione, una Ricerca.

La credenziale ha un piccolo costo sia per stamparla, che per inviarla e per poter rendere questo servizio autonomo e favorire altre iniziative legate a questo cammino che via, via andranno nascendo, si richiede un contributo che è a discrezione e secondo le possibilità del pellegrino.
E’ anche questo un modo per sentirsi parte di questo progetto.

 

webmaster Oriano - www.pellegrinibelluno.it
Tutti i loghi, nomi e marchi commerciali e le immagini riprodotte in questo sito sono dei rispettivi proprietari

Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior
esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione del sito, si acconsente all'utilizzo degli stessi.