Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione.
Proseguendo nella navigazione del sito, si acconsente all'utilizzo degli stessi.




 


 
Altri siti
Con le ali ai piedi
Il cammino di Santiago

Il logo di identificazione due cammini:
- Di qui passò Francesco
- Con le ali ai piedi


Diocesi di Gubbio
accoglie con gioia i pellegrini che passano sul suo territorio e mette
a disposizione accoglienze e informazioni

366.1118386

di qui passò Francesco

Libri pellegrini ... Libri che camminano


Una biblioteca "mobile" con i libri che camminano nello zaino dei pellegrini
Xenía Monte Sant'Angelo da dove partono i libri
A Monte Sant'Angelo, da Nicola Notarangelo che accoglie i pellegrini a braccia aperte nella accoglienza ad offerta Xénia, parte questa idea fantastica che ci auguriamo, lui ed io, possa diffondersi su tutti i cammini.
Come funziona lo potete vedere qui sotto; già 20 libri sono "marcati" per i pellegrini.

Quando esisteva l'accoglienza della "Perfetta Letizia" a Santa Maria degli Angeli, avevo creato una piccola biblioteca per i pellegrini insonni, per quelli che stavano più di un giorno, per coloro che non avevano un libro con sé.

QUESTA IDEA VA OLTRE E CREA UNA BIBLIOTECA CIRCOLANTE SUI CAMMINI.
LIBRI CHE, ESSENDO PELLEGRINI, POTRANNO RACCOGLIERE TIMBRI E POI FERMARSI PER UN PO'... FINO AL PROSSIMO CAMMINO NELLO ZAINO DI QUALCHE ALTRO PELLEGRINO, IN UN'ACCOGLIENZA PELLEGRINA OVUNQUE ESSA SIA ...

IO LA TROVO UN'IDEA SPLENDIDA ... A VOI FARLA FUNZIONARE!


E, mi raccomando, non fermate la catena! I libri vanno "abbandonati" per gli altri!

Angela Seracchioli

Xenía

Book crossing consiste nel mettere in pratica una serie di iniziative collaborative, volontarie e gratuite, che legano la passione per la lettura e i libri, alla passione per la condivisione dei beni e dei saperi.
i libri resi liberi, in qualsiasi ambiente, possono essere letti e ricondivisi

L'idea è quella di applicare il meccanismo del book crossing al pellegrinaggio, utilizzando strutture frequentate dai pellegrini (bb, strutture di accoglienza "povera" , chiese) come punti di scambio.

Come funziona?

I libri presenti nella casa di accoglienza "povera" Xenía, sono stati registrati, assegnando ad ognuno di essi un numero (su etichetta o scritto a mano).
All'interno di ogni libro troverete anche una scheda esplicativa e l'indirizzo e-mail dove poter comunicare il percorso del libro con i commenti (è possibile inviare anche delle foto).

Tutti gli ospiti della casa potranno prendere un libro da portare con se e se vorranno, potranno lasciare uno proprio che verrà prontamente registrato e messo a disposizione.
Il pellegrino viandante, al termine della lettura o quando lo riterrà opportuno, potrà liberare il libro in qualsiasi altra accoglienza pellegrina e comunicare la posizione utilizzando il contatto.

Libertà, arricchimento culturale (senza impoverimento economico e senza spreco di risorse), condivisione e accoglienza sono le basi di questa idea ed è ciò che troverete nella casa Xenía del centro storico di Monte Sant'Angelo.

PER SOGNARE NON BISOGNA CHIUDERE GLI OCCHI, BISOGNA LEGGERE

etichetta di registrazione del libro

 

 

 

sotto: la scheda esplicativa

webmaster Oriano - www.pellegrinibelluno.it
Tutti i loghi, nomi e marchi commerciali e le immagini riprodotte in questo sito sono dei rispettivi proprietari