Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione.
Proseguendo nella navigazione del sito, si acconsente all'utilizzo degli stessi.




 


 

Altri siti
Con le ali ai piedi
Il cammino di Santiago

Il logo di identificazione due cammini:
- Di qui passò Francesco
- Con le ali ai piedi


Diocesi di Gubbio
accoglie con gioia i pellegrini che passano sul suo territorio e mette
a disposizione accoglienze e informazioni

366.1118386

di qui passò Francesco

Cos'è questo cammino - Scopo del sito, finalità
scopo del sito


 

"Io non vi trasmetto conoscenze certe,
vi do solo delle tracce per sognare".

P. Giovanni Vannucci, OSM

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito vuole essere il veicolo informatico della diffusione di questo nuovo cammino divenendo:

  • Veicolo d’informazione il più possibile aggiornata delle variazioni dell’ultima ora e degli arricchimenti del percorso che per sua natura una guida cartacea non può avere.
  • Punto d’incontro e di scambio di esperienze, suggerimenti, critiche, arricchimenti donati dai pellegrini che  hanno già  fatto il cammino a beneficio di chi sta pensando di partire, è sul punto di mettersi lo zaino in spalla e ha bisogno del conforto di chi l’ha già fatto. A questo scopo si è creata   una voce chiamata: 'I pellegrini' che attende i vostri contributi in diari, riflessioni, poesie, preghiere, foto e tutto ciò che pensate possa essere d’aiuto agli altri.
  • Punto in cui ritrovarsi al di là di fedi, razze, nazionalità, età e condizione sociale di coloro che, camminando si sentono parte di un’unica grande famiglia… come a sera ci si sente, così potentemente famiglia, attorno ad una tavola negli ostelli!
  • Nuovo veicolo per la diffusione dello “Spirito del camminare” che ha preso un rinnovato e fresco impulso in questi ultimi anni.
  • Contributo laico e “infinitamente piccolo” per la conoscenza della figura di Francesco e dei suoi compagni di cammino.
  • Luogo di pace e di diffusione della Cultura della Pace di cui i pellegrini sono “testimoni naturali” varcando confini, incontrando gli altri in apertura e disponibilità, rispettando chi e ciò che incontrano, solcando, silenziosi, luoghi a loro sconosciuti, tracciando scie luminose lungo le vene della comune madre; la Terra.
webmaster Oriano - www.pellegrinibelluno.it
Tutti i loghi, nomi e marchi commerciali e le immagini riprodotte in questo sito sono dei rispettivi proprietari